domenica 6 luglio 2014

5 things I'm happy for!


Credo che questo genere di post diventerà una ricorrenza piuttosto abituale qui sul mio blog. Ho scoperto che mi piace sedermi qui e sforzarmi di mettere nero su bianco i cinque migliori momenti dei giorni appena trascorsi. Mi aiuta a scacciare la nostalgia che spesso mi assale quando non ho nulla da fare e mi diverte, poi, andare a rileggere questa sorta di piccolo diario virtuale. Quindi ecco qui i miei 5 momenti felici:

♥ Finire gli esami! Per quanto io ami studiare ogni tanto una buona pausa è assolutamente necessaria. Non so ancora se sono soddisfatta dei risultati ottenuti (probabilmente sono troppo severa con me stessa, ma non posso farci nulla), ma spero che questo mi serva come stimolo per fare ancora meglio l'anno prossimo!

♥ Andare a Parma a trovare i miei nonni e tutti (o quasi) i parenti. Dato che, bloccata sui libri com'ero, non ero potuta tornare a casa per quasi un mese, giovedì sono stata felicissima di poter fare una corsa fino in Emilia!

♥ Rivedere finalmente la mia migliore amica, dopo che la mia sessione estiva e la sua maturità ci avevano tenute lontane per un periodo inimmaginabile. Venerdì abbiamo deciso di andare a fare colazione al bar - alle 3 del pomeriggio - e siamo rimaste a parlare davanti a un frappè al caffè fino all'ora di cena. Esistono forse giornate migliori?

♥ Aver finalmente ricominciato a leggere. Credo fosse da aprile che non toccavo un romanzo e solo a pensarci mi vengono i brividi. Così, ieri sera, ho rispolverato una vecchia copia del 1989 de I Pilastri della Terra, una di quelle con le pagine un po' ingiallite, le copertine vissute e che profumano di tempi andati, e mi sono lasciata trasportare. Trovo che ci sia qualcosa di speciale nei libri usati, come se, oltre alla storia scritta, quelle pagine ne raccontassero anche un'altra.

♥ Bigoli. Basterebbe dire questo, ma forse è meglio che io mi spieghi: a mia mamma era stato regalato un buono per un pranzo in uno dei migliori ristoranti della zona (uno dei miei preferiti!) e oggi ne abbiamo approfittato. Era da tantissimo tempo che non mangiavo così bene - e così tanto! Credo che potrei vivere benissimo tre giorni senza toccare più cibo, adesso, ma se mi mettessero davanti un altro piatto di quei bigoli... beh, diciamo che chiunque faticherebbe a dire di no!

E voi, per cosa siete felici oggi? :)

Ps: la foto è vecchia, l'ho scattata un anno fa quando da mia nonna sono nati un sacco di bellissimi gattini e io e mio cugino siamo letteralmente impazziti per loro. L'ho ritrovata oggi per caso, mentre vagabondavo nei meandri del mio computer, e non ho potuto non caricarla, perché, insomma!, guardate com'era piccino!

A presto ♥

8 commenti:

  1. Che bel cucciolino!
    Non so cosa siano i bigoli, ma anche io oggi sono andata a pranzo fuori e ho mangiato un sacco e bene :P
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I bigoli sono delle specie di... grossi spaghetti? Non saprei proprio come definirli, ma ti basta sapere che sono il paradiso! :D I pranzi al ristorante sono sempre una grandissima soddisfazione ;)
      Baci!

      Elimina
  2. molto molto carino questo tipo di post! E penso anche che sia utile per te stessa per rivivere quei momenti che ti hanno resa contenta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi mette di buon umore e mi fa dimenticare le cose meno belle che comunque succedono sempre! :)

      Elimina
  3. Quella foto l'hai fatta tu? *--* Ma è meravigliosa ^^ Sei davvero brava con le foto :) Uhh...anch'io presto rivedrò la mia migliore amica ^^

    RispondiElimina
  4. I bigoli, buoni! Giusto in questo periodo in una zona qui vicino c'è la sagra a loro dedicata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne hai la possibilità, mangiane un po' anche per me! Io li adoro, ma non posso mangiarli spesso! :D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...