giovedì 4 settembre 2014

Una Dublino Alternativa | Collaborazione

Buongiorno a tutti! Scrivo questo post con tanta, tanta emozione, perché oggi, per la prima volta, il mio piccolo blog ospita i racconti di un'altra viaggiatrice! La settimana scorsa sono stata contatta da Dafne, che mi ha proposto di scrivere un articolo sulla splendida Dublino, includendo consigli utili per tutti coloro che decideranno di visitare questa città. L'idea mi è piaciuta fin da subito, dato che come avrete notato i miei racconti si concentrano maggiormente sulle mie esperienze e sui miei ricordi e ho pensato che da questa collaborazione potesse nascere qualcosa di interessante e coinvolgente. Quindi, ecco a voi l'articolo di Dafne!

• • •

La città di Dublino trasuda fascino: il centralissimo Dublin Castel, il Trinity College e la Custom House, una delle costruzioni georgiane più belle, sono soltanto tre dei grandi simboli di questa magnifica città irlandese.
La prima volta che misi piede in questo luogo avevo solo 10 anni ed ero in compagnia della mia famiglia: mia madre, mio padre e mio fratello maggiore. E’ stato uno dei viaggi più belli, ma con il tempo, si sa … i ricordi tendono ad assumere qualche sfumatura, così dopo circa 16 anni, ho deciso di tornare nuovamente a Dublino.
Questo mio ultimo viaggio in Irlanda l’ho affrontato in compagnia della mia migliore amica, con la quale ci conosciamo da ben 18 anni… una vita insieme si può dire! Dopo aver combaciato le nostre ferie, abbiamo deciso di programmare tutto il nostro viaggio online, così da contenere i costi. Grazie a Skyscanner siamo riuscite a trovare un ottimo volo da Milano; vi consiglio di controllare sempre questo sito per cercare i voli aerei. Ovviamente, anche il nostro alloggio lo abbiamo trovato online, l’Hotel Tara Towers 3* nel centro di Dublino perché l’offerta su HotelsClick.com era davvero imperdibile, 57 euro a notte.
Una volta arrivate a Dublino, abbiamo deciso di visitare l’intera città con un budget ridotto, così dopo aver pagato l’entrata per le attrazioni più famose, abbiamo scelto di orientarci verso quelle gratuite.
Proprio di questo vi voglio parlare, sto per presentarvi ben 5 attrazioni gratuite di Dublino sperimentate per tutti voi! :-)


1 – Tour del Grand Canal a piedi
Questo percorso è splendido in ogni stagione, ma soprattutto in estate con gli alberi fioriti e i cigni che nuotano delle acque del canale, è uno spettacolo meraviglioso. Si parte da Ballsbridge, per arrivare fino a Harold’cross, una tranquilla passeggiata a fianco della pista ciclabile. Durante in tragitto troverete numerosi locali interessanti per fare qualche piccolo break, noi vi consigliamo di soffermarvi ad Barge pub, un locale tipico irlandese, fantastico.


2 – National Museum of Ireland
Se vi piace l’arte come piace a noi, dovrete recarvi almeno in una delle tre separate sedi nel National Museum of Ireland, una per la archeologia, una per le arti decorative, e un’altra infine dedicata alla storia naturale e alla scienza. Quest’ultima è quella che abbiamo visitato anche noi, la quale è collocata nella centralissima Merrion Square. Non molto lontano dalla sede archeologia, sorge la sede dedicata alle arti decorative, nella parte nord della città. Se avete tempo, ve le consiglio comunque entrambe.
L’ingresso è completamente gratuito ovviamente.



3 – Passeggiata nel Parco di Stephen Green
Le stagioni migliori per visitare questo incantevole polmone verde di Dublino sono l’estate e l’autunno, quando tutti gli alberi assumono un colore magnifico dalle mille sfumature. E’ davvero molto rilassante passeggiare fra i suoi bellissimi alberi, le fontane ed aiuole curate nei minimi dettagli. Molte volte, presso il gazebo principale del parco, si svolgono numerosi concerti gratuiti.

4 – Dublin Docklands
Iniziate il percorso pedonale da Connolly Station in direzione The Point. Come tante città del mondo anche la zona portuale di Dublino era trascurata e disagiata. Ma qualche anno fa la The Dublin Docklandsm Development Authority ha proposto un nuovo progetto di riqualificazione urbana, che ha rivitalizzato in poco tempo tutta questa zona della città. Oggi si possono ammirare uffici, appartamenti, bar, ristoranti ed attrazioni varie, il tutto inserito in un fantastico contesto di architettura contemporanea. Questa zona della città la adoro in ogni suo aspetto. Vi consigliamo vivamente questa tappa, anche perché è del tutto gratuita.


5 – IMMA
Come ultimo punto per i nostri 5 suggerimenti gratuiti, vi segnaliamo l’Irish Museum of Modern Art. Per tutti coloro che amano l’arte questo è il posto giusto per arricchire il proprio bagaglio culturale. Il Museo è installato all’interno di un castello vicino alla prigione di Kilmainham, la prima impressione sarà quella di entrare proprio all’interno di una prigione, non di un museo. La collezione principale mette in mostra numerose opere di arte moderna e contemporanea. Il museo è aperto dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 17.30, e la domenica dalle 12.00 alle 17.30, ovviamente con ingresso gratuito.


Questo è solo un piccolo assaggio di cosa la città di Dublino può offrire, fra attrazioni gratuite ed a pagamento, avrete una vacanza molto intensa in tutti i suoi aspetti! :-)
Ora tocca a voi … Quali attrazioni vi sono piaciute di più e consigliate? :-)

2 commenti:

  1. Amo Dublino, ci sono stata due volte! La prima cosa che mi viene in mente da consigliare, forse un pò scontata, è Grafton Street: una strada piena di negozi ma soprattutto piena di artisti di strada. Io li amo. Se vai col freddo ci trovi una creperia italiana che si chiama Gino's e fa crepes coi nomi italiani! In fondo c'è anche la statua di Molly Malone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i consigli utilissimi! Li aggiungiamo alla lista ;) spero di poter anch'io visitare Dublino molto presto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...